La moglie imperfetta – B.A. Paris [Recensione]

Ho letto La moglie imperfetta tra il pranzo di Natale e Santo Stefano, divorato come un pandoro ricolmo di di nutella. Ho trovato il libro incluso nell’offerta Prime reading (se sei curioso di sapere come funziona te ne parlo dopo la recensione) e sono stata subito attratta dalla trama. Attenzione…. c’è un ma!

Titolo: La moglie imperfetta
Autrice: B.A.Paris
Casa Editrice: Casa Editrice Nord (21 settembre 2017)
Numero pagine: 290
Acquistalo su Amazon: La moglie imperfetta
Trama: A chiunque ogni tanto capita di non ricordare dove siano le chiavi di casa o dove ha parcheggiato la macchina, o magari di dimenticare un appuntamento con un’amica. Chiunque non farebbe caso a simili sciocchezze. Per Cass Anderson, invece, è diverso. Ogni minimo deragliamento della memoria potrebbe essere un sintomo preciso: demenza precoce, la malattia che ha colpito la madre diversi anni prima. Ecco perché, adesso, Cass sta vivendo un incubo. Una sera di pioggia, tornando a casa, ha superato un’auto ferma sul ciglio della strada. All’interno c’era una donna, ma lei non si è fermata ad aiutarla. Poi la mattina seguente ha scoperto dai telegiornali che quella donna è stata assassinata. Esattamente dove lei l’aveva incrociata. E, subito, ai sensi di colpa si aggiunge l’angoscia di aver visto qualcosa che non avrebbe dovuto vedere. Come spiegare le telefonate mute che ha cominciato a ricevere proprio da quella mattina, se non come una velata minaccia? E perché anche quando è in casa ha così spesso la sensazione di essere osservata? Cass è terrorizzata perché non ricorda nessun dettaglio significativo riguardo quella sera. Purtroppo, però, da qualche giorno non si ricorda nemmeno come funziona la lavatrice, se ha preso o no le sue pillole, se uno dei coltelli in cucina avesse una strana macchia sulla lama, come di sangue… L’unico che potrebbe aiutarla a non impazzire e a capire cosa stia succedendo è suo marito, Matthew, che però le appare ogni giorno più distante e distaccato, quasi fosse il primo a essere certo che non ci sia niente da fare, che la malattia sta prendendo il sopravvento. E anche Cass ormai se ne sta convincendo. Un pomeriggio, però, proprio nel garage di casa fa una scoperta che cambia tutto…

La moglie imperfetta è un thriller la cui storia è in grado di tenere il lettore incollato alle sue pagine fino alla fine, ma che una volta terminato non lascia niente.

Si legge tutto d’un fiato, perché lo stile è accattivante e la storia, a suo modo, è capace di ammaliare il lettore, nonostante alcune note negative.

La protagonista è Cass, una donna circondata da amicizie importanti e da un marito che ama, a causa di alcuni avvenimenti si convince di soffrire di demenza precoce, malattia che ha portato via la madre. Piano piano la vediamo cadere in un baratro, fatto di paura, sofferenza e smarrimento. Ma, il ritrovamento di alcuni oggetti le fanno capire che la verità è un’altra. Vengono narrate la cattiveria umana e la menzogna, travestite da bei sentimenti.

L’epilogo è abbastanza prevedibile e già nei primi capitoli si intuisce quale possa essere; ovviamente c’è l’elemento che stravolge tutto, ma per grandi linee l’andamento della storia è chiaro sin da subito.

L’argomento principe è la demenza precoce e circa i tre quarti del libro racconta le sensazioni che prova la protagonista convinta di esserne affetta. Si parla anche della paranoia e della psicosi indotta che fa persino dubitare di se stessi, come se dentro la protagonista vivesse un’altra persona che fa cose al posto suo senza lasciarne il ricordo. Il reiterarsi delle stesse situazioni ed emozioni, e leggere di continuo il senso di smarrimento di Cass, dopo un tot di pagine rende la storia un po’ pesante e noiosa.

Inoltre l’escamotage di far dubitare Cass della propria sanità mentale è qualcosa di già visto. La storia infatti mi ha ricordato molto L’abito da sposo di Pierre Lemaitre, ma anche Non ti addormentare di S.J. Watson.

La moglie imperfetta è uno di quei libri che leggi velocemente, che ti fa compagnia un pomeriggio, ma che non ti lascia nulla, destinato ad essere dimenticato in pochissimo tempo.

Come leggere libri gratis (e tanto altro) con Amazon Prime:

Se ti iscrivi ad Amazon Prime per soli 36 EUR l’anno puoi beneficiare di:

  1. Streaming illimitato di filme e serie TV con Prime Video
  2. Prime Photos: spazio di archiviazione illimitato per le foto
  3. “Consegna il giorno dell’uscita” senza costi aggiuntivi, per ricevere film, musica, videogiochi il giorno della loro uscita ufficiale
  4. Accesso anticipato alle Offerte lampo su Amazon.it 30 minuti prima del loro inizio
  5. Consegne in 1 giorno lavorativo su oltre 1 milione di prodotti senza costi aggiuntivi
  6. Consegne in 2 giorni lavorativi senza costi aggiuntivi per le aree non coperte dalla consegna in 1 giorno
  7. Streaming illimitato di filme e serie TV con Prime Video
  8. Prime Reading : un servizio che permette agli abbonati Prime di leggere gratuitamente una selezione di e-book, ovunque e in qualsiasi momento. Si tratta infatti di una biblioteca digitale con una scelta di e-book Kindle, riviste, guide turistiche e fumetti, in continuo aggiornamento.

Scopri di più cliccando qui: Amazon Prime

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.